epilatore imetec bellissima luce pulsata a casa

Come rimuovere i peli superflui con luce pulsata a casa

👉 Condividi con le tue amiche! 😊

Oggi, care Amiche, vi spiego come rimuovere i peli superflui con luce pulsata a casa. Seguitemi perché vi do alcune dritte per non sbagliare e, sopratutto, per scegliere il prodotto giusto.

Come ben saprete, i peli hanno delle funzioni ben precise: in generale, essi proteggono il nostro corpo dagli agenti fisici e chimici (se volete approfondire l’argomento vi consiglio di leggere questo interessante articolo).

Se da un lato siamo consapevoli che i peli svolgono questa importante funzione, dall’altro, però, sappiamo pure che la loro presenza condiziona il nostro aspetto.

I peli indesiderati sulle parti visibili del nostro corpo come viso, braccia, gambe, schiena, ecc., sono uno dei principali problemi estetici con cui combattono molte donne.

Luce pulsata: cos’è e come funziona (differenza con il laser)

La depilazione a luce pulsata utilizza la tecnologia a luce pulsata intensa – IPL (intense Pulse Light) – grazie alla quale è possibile una riduzione permanente dei peli superflui.

A differenza dei trattamenti laser, che hanno una sola lunghezza d’onda specifica emessa dal diodo a seconda di ciò che si sta indirizzando, l’IPL ha più lunghezze d’onda che si diffondono all’interno della pelle.

La luce pulsata è dolorosa?

Chi ha già avuto modo di provare questa tecnica per rimuovere i peli superflui afferma che il fastidio prodotto dal sistema con luce pulsata è molto più ridotto rispetto alla ceretta che, in base alle zone da trattare, è particolarmente dolorosa!

Epilatore a luce pulsata e colore della pelle

Come già detto, l’epilazione a luce pulsata, oltre ad essere indolore, non fa male (non è nociva), però non è adatto a tutte le tipologie di pelle.

La depilazione a luce pulsata è adatta a tutte coloro che hanno una pelle da chiara a media e peli scuri. 

Il mio consiglio è di utilizzare un epilatore a luce pulsata con skin colo sensor, come l’ Epilatore a luce pulsata Flash&Go Fast 10.000 impulsi Imetec, dotato, per l’appunto, di un sensore integrato, che misura la tonalità della pelle della zona trattata all’inizio di ogni seduta e di tanto intanto durante la seduta. Il sensore del colore della pelle assicura che vengano emessi impulsi solo su tonalità di pelle adatte.

Depilatore con luce pulsata a casa: come fare

Vi consiglio di scegliere un buon dispositivo come l’epilatore a luce pulsata Bellissima Flash&Go Fast poiché grazie ai sensori Skin Color e Touch Sensor la pelle è protetta e al sicuro da scottature. Ecco, in pratica, come funziona: lo Skin Colour Sensor emette impulsi su tutti i tipi di pelle ad eccezione delle pelli più scure, poi, grazie allo Skin Touch Sensor, l’impulso viene emesso solo a contatto della zona da trattare.

Prima di iniziare il trattamento è necessario eseguire un patch test per identificare il livello massimo di tollerabilità della propria pelle all’impulso luminoso. Siccome la tonalità della pelle e la sensibilità della stessa varia da una zona all’altra, è indispensabile eseguire un test per ogni zona del corpo da trattare. Procedere nel seguente modo:

  • Verificate a quale tonalità corrisponde la vostra pelle (confrontatela con la tabella presente nella confezione)
  • Scegliete una piccola area da trattare
  • Radete la zona da depilare
  • Impostate la potenza più bassa, quindi applicate il manipolo all’area ed emettete il primo impulso. Se non avvertite alcun fastidio, aumentate la potenza, spostate il manipolo sulla zona di pelle attigua ed emettete di nuovo un flash. Procedete in questo modo fino a raggiungere il livello massimo sopportabile dal tipo di pelle. (Notate Bene: durante il trattamento è normale avvertire una sensazione di calore sulla pelle. Se, però, avvertite una sensazione di fastidio vuol dire che il livello massimo sopportato è il precedente. Chiaro?)
  • Dopo 24 ore controllate la zona: il persistere dell’arrossamento indica che il livello massimo di potenza tollerato dalla propria pelle è il precedente.

L’epilatore a luce pulsata Flash&Go lo potete utilizzare su gambe, braccia, ascelle, linea bikini, schiena, torace e viso.

Epilatore a luce pulsata Flash&Go Fast, Bellissima – Imetec

 Come preparare la pelle per la depilazione con luce pulsata

Prima di procedere con la depilazione a luce pulsata, la pelle dovrà essere rasata, pulita, asciutta e senza trucco, antitraspiranti o deodoranti.

In caso di nei, voglie, macchie scure, tatuaggi e labbra devono essere coperte con una matita bianca o cerotti bianchi.

Luce pulsata a casa ogni quanto farla

Ricordiamo che un ciclo tipico di crescita del pelo può richiedere da 18 a 24 mesi. Nel corso di questo intervallo di tempo possono essere necessarie più sedute per ottenere un’epilazione permanente.

Considerando, inoltre, che l’efficacia dell’epilazione può variare da persona a persona, ma anche in base al colore dei peli, ecc., in linea generale un piano di trattamento raccomandato da Imetec nel corso di un ciclo completo di crescita del pelo è il seguente:

• Dalla seduta 1 alla seduta 4: effettuare le sedute a due settimane di distanza una dall’altra.
• Dalla seduta 5 alla seduta 7: effettuare le sedute a 4 settimane di distanza una dall’altra.
• Le successive sedute di mantenimento potranno essere effettuate di tanto in tanto, se e quando necessario, fino all’ottenimento di risultati duraturi.

Luce pulsata: controindicazioni (quando non si può fare!)

L’epilatore a luce pulsata non è nocivo, certo, ma se sussistono determinate condizioni non va assolutamente usato.

Ecco quando non si deve fare la depilazione a luce pulsata:

  • Non usare su pelle naturalmente scura, abbronzata o dopo essersi esposti al sole – vale anche per le lampade abbronzate – nel corso degli ultimi 28 giorni.
  • Se hai un tatuaggio o un trucco permanente nella zona da trattare.
  • Se hai macchie marrone scuro o nere, come grandi lentiggini, voglie della pelle, nei o verruche nella zona da trattare.
  • In caso di eczemi, psoriasi, lesioni, ferite aperte o infezioni attive, come herpes, nella zona da trattare.
  • In gravidanza o allattamento.
(Questo è solo un elenco generico. Attenersi sempre e comunque a quanto riportato nelle istruzioni per l'uso!)

 

👉 Condividi con le tue amiche! 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *